Cena al rifugio dibona con discesa in slitta

Divertente salita in motoslitta fino al Rifugio Dibona.

Dopo aver degustato la tipica cena del rifugio alpino, emozionate discesa in slitta lungo la strada forestale e parte della pista Tofanina fino alle malghe di Fedarola.

 

Orario di partenza suggerito: ore 19.30

Difficoltà: 3/10

Dislivello in salita: 550 mt; in motoslitta

Dislivello in discesa: 550 mt; con la slitta

Lunghezza itinerario: km 5 (discesa in slitta)

Tempo di percorrenza: 25 minuti (con la slitta)

 

Il punto di incontro per la salita al rifugio si trova in località Vervei, 10 km dal centro di Cortina in direzione del passo Falzarego. Superato il villaggio di Pocol e successivamente il piazzale di Son dei Prade, dopo alcuni tornanti la strada diventa pianeggiante e subito sulla destra è evidente l’incrocio della strada che porta al rifugio Dibona.

Parcheggio sul lato della strada.

La salita avviene in motoslitta. Il rifugio dispone di 3 motoslitte dotate di carrello e vengono trasportate 20 persone alla volta.

Si percorre quindi un affascinante strada forestale, che in parte coincide con la pista Tofanina, della lunghezza di 5 km fino a raggiungere, dopo 15 minuti circa, il Rifugio Dibona a quota 2037.

Per la cena e per il servizio di trasporto è necessario prenotare al n. 0436 860294.

Il Rifugio ha una capienza massima di 70 persone ed è aperto tutto il periodo natalizio dal 26 dicembre al 10 gennaio; successivamente ogni venerdì e sabato; per gruppi numerosi è possibile prenotare anche la domenica.

Al termine della cena, sono in molti a preferire la discesa con lo slittino.

La strada forestale, della larghezza di circa 2,5 mt, non è illuminata; ha una pendenza regolare e mai eccessiva ma non è una pista di slittino omologata, pertanto ciascuno intraprende la discesa a proprio rischio.

La discesa dura circa 25 minuti e non è pericolosa; l’importante è controllare la velocità fin dall’inizio.

 

A nostro avviso non è necessario un accompagnatore ma, come sempre, per una maggior sicurezza suggeriamo di rivolgersi ad una guida alpina.

 

Possibilità di noleggiare lo slittino e la pila frontale presso la sede di Snow Service di Corso Italia 206 (tel. 0436 868679).

Il noleggio dispone di slitte in legno e bob in plastica; per chi avesse velleità particolari sono anche disponibili slitte top in legno o alluminio.

A nostro modesto avviso, per questa discesa, la slitta è preferibile al bob.

Il noleggio della slitta/bob costa 10 euro; la slitta top costa 15 euro.

La torcia frontale costa 5 euro.

 

Snow Service offre inoltre, per gruppi di almeno 10 persone, un servizio di consegna e ritiro delle slitte presso il punto di partenza dell’escursione.

Nessun problema per gruppi numerosi: il noleggio dispone di più di 80 slitte/bob e torce.

 

Abbigliamento consigliato:

tuta da sci, guanti, berretto caldo (meglio ancora il casco) e scarponcini.

Utile eventualmente un occhiale da sci con lente chiara.

Tuta da sci, casco e scarponcini sono disponibili a noleggio; guanti e berretti in vendita.

malga-federa-in-e-bike--invernocon-la-slitta-a-malga-federa