Pian Ra Valles Trail

Piacevole passeggiata che si sviluppa a quota di 2400 metri, il Pian Ra Valles trail consente di godere di una vista mozzafiato sulla Regina e sulle circostanti cime delle Dolomiti d’Ampezzo.

Percorso

1 km

Durata

1 ore

Salita

180 m

Discesa

180 m

Il percorso è raggiungibile unicamente grazie alla cabinovia / funivia Tofana – Freccia nel Cielo, in partenza nei pressi dello Stadio Olimpico del Ghiaccio. Fatto il biglietto per Ra Valles o passato lo skipass (sono validi sia lo skipass di Valle sia il Dolomiti Superski), si raggiunge quindi quota 2.470 m e una bella terrazza con vista sulla Valle d’Ampezzo.

Si esca quindi dal piano di imbarco della funivia seguendo le indicazioni per le piste da sci e, una volta sulla neve, si tenga la destra. Un cartello posto sul declivio indica il punto di partenza del percorso e riporta le principali indicazioni per ciaspolare in totale sicurezza: è importante, infatti, seguire il tracciato segnato dai paletti arancioni, tenendosi alla sinistra di questi.

Il percorso è piacevole da affrontare soprattutto dopo una nevicata perché permette di ciaspolare in neve fresca e di divertirsi in discesa, mentre in salita consente di mettere alla prova le proprie capacità.

Una volta rientrati alla stazione della funivia è possibile proseguire la ciaspolata con il Cacciatori trail oppure godersi una pausa presso il Ristorante Capanna Ra Valles prima di ridiscendere a valle, sempre avvalendosi della funivia.

A nostro avviso non è necessario un accompagnatore ma, come sempre, per una maggior sicurezza suggeriamo di rivolgersi ad una Guida Alpina.

Punti di Ristoro:
Capanna ra Valles: Tel. 340 796 7039

Periodo consigliato:

Da dicembre a marzo

Abbigliamento consigliato:

Normale abbigliamento escursionistico invernale con guanti leggeri. Zainetto con una maglietta di ricambio.

Età minima consigliata:

14 anni

Caratteristiche percorso:

-

Pericoli:

L’alta quota può influire sulla percezione della fatica sotto sforzo e quindi si consiglia di affrontare il percorso con la dovuta calma.
Verificare le previsioni metereologiche e del manto nevoso.; sconsigliato in caso di carenza di neve o presenza di ghiaccio. Assolutamente da evitare in caso di scarsa visibilità.

Esposizione:

Media

Lontananza:

Media

Altre ciaspolate:

ciaspole-cianzope
medio

Cason di Rozes – Ospedaletti

Bellissimo percorso sulle soleggiate pendici del Col di Bos, per visitare il diroccato villaggio ospedale della prima guerra mondiale, sotto lo sguardo attento dei camosci.

ciaspole-lago-ajal
facile

Al lago d’Ajal

Da Malga Peziè de Parù, affascinante ciaspolata nei boschi di Ambrizzola, fino a raggiungere il suggestivo lago d’Ajal. Si prosegue in discesa e, attraverso le grotte di Volpera, si rientra a Cortina passando per il villaggio di Mortija.

ciaspole-fraina-mandres
facile

Da Mandres a Fraina

Bellissimo percorso alle pendici del monte Faloria ci porta in un ambiante incantato fra le leggende del monte Ciasadiò, per sbucare nella radura di baita Fraina.

Cosa offriamo:

Insieme alle racchette da neve vi forniremo anche i bastoncini telescopici, indispensabili per l’equilibro, nonché le ghette per evitare che la neve fresca si infili nelle scarpe.

1 g.

13 €

2 gg.

24 €

3 gg.

33 €

4 gg.

40 €

5 gg.

46 €

6 gg.

50 €

+1 g.

4 €

Livelli di difficoltà

Facile: Nell’insieme piatto o poco pendente. Non ci sono pendii ripidi nelle immediate vicinanze. Nessun pericolo di scivolamenti o cadute esposte.

Medio: Nell’insieme piatto o poco pendente. Pendii ripidi nelle immediate vicinanze. Nessun pericolo di scivolamenti o cadute esposte.

Difficile: Nell’insieme poco o moderatamente pendente. Brevi passaggi ripidi. Pericolo di scivolamenti corti non escluso.

Intenso: Moderatamente pendente. Brevi passaggi ripidi e/o traversate di versanti, parzialmente cosparsi di rocce. Ghiacciaio povero di crepacci. Pericolo di scivolamenti con rischio di ferimento. Pericolo di cadute esposte non escluso. Conoscenze di base dell’ambiente alpino. Buona tecnica di progressione.

Estremo: Brevi passaggi ripidi e/o traversate di versanti e/o passaggi rocciosi. Ghiacciaio. Pericolo di cadute esposte. Pericoli alpini. Buone conoscenze dell’ambiente alpino. Sicurezza nella progressione.

Attenzione!

Snow Service non organizza escursioni né offre servizi di guida o accompagnatore.
Ci limitiamo a suggerire gli itinerari più semplici e sicuri che si possono godere con i nostri prodotti.