È il giro sciistico dei quattro passi dolomitici intorno al massiccio del Sella. Partendo da Cortina i passi diventano 5 includendo anche il Falzarego. Il giro è forse il più bello al mondo e si può fare tranquillamente in una giornata.

Percorso

82.4 km

Durata

6-7 ore

Collegamenti

38 km

Piste

44.4 km

L’accesso da Cortina avviene con la Funivia del Lagazuoi, (parcheggio gratuito) che si trova a 17 km dal centro sulla SR 48 proprio sulla sommità del Passo Falzarego.

Dal Lagazuoi, lungo l’affascinante pista Armentarola, raggiungiamo prima San Cassiano, il Piz Sorega, il Piz la Ila e poi scendiamo verso Corvara.
Qui comincia il giro vero e proprio che può essere effettuato nei 2 sensi ; orario (segnaletica arancione) ed antiorario (segnaletica verde).
Noi propendiamo per il secondo.

Da Corvara, una cabinovia ci porta fino a Colfosco. Con la cabinovia Plans-Frara raggiungiaomo in breve tempo la Malga Cir sopra al Passo Gardena. Da qui prendiamo la seggiovia Val Setus che arriva a 2280 metri per scendere fino al Passo Gardena da dove saliamo in seggiovia fino al Dantercepies per scendere a Selva. Da qui la cabina ad agganciamento automatico Ciampinoi ci porta sull’omonimo monte dal quale scendiamo fino a Plan de Gralba-Piz Seteur. Saliamo con la seggiovia Sassolungo e dopo l’attraversamento della spettacolare Città dei Sassi arriviamo al Passo Sella. Saliamo con la seggiovia Sasso Levante per scendere attraverso la Val Salei in fondo alla quale prendiamo la cabinovia Pian Frataces e di seguito la seggiovia per il Sas Becè. Una lunga discesa ci porta ad Arabba dove una seggiovia sale al Bec de Roces. Dal Bec de Roces una tranquilla discesa porta al Passo Campolongo. Qui seguiamo per il Rifugio Cherz, poi per il rifugio Pralongià per infine ritornare all’ Armentarola dove ci aspetta il taxi per tornare al Passo Falzarego.

Periodo consigliato:

Da dicembre a marzo

Abbigliamento consigliato:

Normale abbigliamento da sci.

Età minima consigliata:

10 anni

Pericoli:

Verificare le condizioni meteo; meglio rinunciare in caso di nebbia.

Esposizione:

Bassa

Lontananza:

Media

Altri itinerari:

sci-giro-grande-guerra

Giro della Grande Guerra

Il “Giro sciistico della Grande Guerra”; si snoda ai piedi di cime e gruppi famosi, come Civetta, Pelmo, Tofane, Lagazuoi, Conturines, Settsass, Sassongher, Sella e Marmolada, attorno alla montagna simbolo della prima Guerra Mondiale: il Col di Lana.

sci-super-8

Super 8

Il Super 8 è il nuovo ski Tour che in un percorso a 8 si incunea fra le più belle forcelle delle Dolomiti: Averau, Croda Negra e Lagazuoi. I panorami che si incontrano, fra Tofane, Pelmo, Marmolada e Civetta, non hanno uguali.

Cosa offriamo:

Assapora la natura in libertà. Fai della tua vacanza un capolavoro! Vieni a noleggiarti le ultime novità degli sci.

Livelli di difficoltà

Facile: Itinerario facile che non richiede tecnica particolare.

Medio: Pendii e valloni ampi, fino a 25 gradi.

Difficile: Pendii fino a 35 gradi; richiede buona tecnica su ogni tipo di neve.

Intenso: Pendii fino a 45 gradi senza forte esposizione; tra 30 e 40 gradi con esposizione forte o passaggi stretti; richiede una tecnica ottima.

Estremo: Pendii oltre i 45 gradi senza forte esposizione; a partire da 50 gradi con esposizione forte.

Attenzione!

Snow Service non organizza escursioni né offre servizi di guida o accompagnatore.
Ci limitiamo a suggerire gli itinerari più semplici e sicuri che si possono godere con i nostri prodotti.